LA VALIGIA FA SEMPRE SOGNARE


Poesia di Dario Francesco Pericolosi letta nell’incontro di Ottobre 2014 dei Poeti dell’Ariete – Milano 

LA VALIGIA FA SEMPRE SOGNARE

Ho aperto la vecchia valigia di mio padre
è compatta, come il ricordo di lui
guardo la maniglia consumata
dal sudore delle mani incallite dal lavoro

Ha un colore marrone chiaro, evidenti graffi
dimostrano quanto ha viaggiato
dal paese d'origine al sogno della vita, e viceversa
ora è piena di aria e di sogni, i miei illesi

Lo sapevo, la valigia fa sempre sognare
un viaggio nella storia, nella gioventù paterna
con l'odore della corriera polverosa, il fumo dei sigari,
gli aliti umidi dell'ultimo bicchiere in trattoria

Un giorno, non so quando, la porterò con me
dentro metterò solo gli indumenti dell'amore
e i miei affetti personali, la valigia ha una sua identità
la chiamerò illusione di un viaggio senza fine

Dario Pericolosi - la sua pagina su Arpa eolica

Post inserito ottobre 2014
Per tutti i post recenti di Arpa eolica vai all’Home page

2 commenti:

  1. Bella rievocazione di una storia che accomuna tanti italiani.
    " Arpa Eolica " è un blog di grande respiro. Cari saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Cettina, grazie a nome di Arpa eolica

      Elimina

Post aperto a dibattito, si possono inserire commenti immediatamente ed automaticamente – i curatori di arpa eolica si riservano di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per i commenti che andate ad inserire.