MARZO – POESIA dei POETI DELL’ARIETE

Mercoledì 15 marzo 2017 si è svolto 
l'incontro mensile di lettura libera di poesia a tema, 
organizzato da 

“I POETI DELL’ARIETE”
al GRAN CAFFE’ AL FORO- RINNOVATO-, Foro Buonaparte, 67 – Milano - MM1 Cairoli   Tema indicativo: “POESIA MIA”

“Poesia mia”, più che una locuzione di possesso, vuole essere espressione di affetto e di passione. Il poeta nell’atto di far poesia compie un approfondimento dell’essere e un’esperienze di vita che vuol comunicare agli altri. Dice infatti Sergio Solmi: - fare poesia vuol dire riconoscersi -. Da tener presente che una poesia la puoi sentire tua anche se è stata scritta da un altro perché la poesia non è solo di chi la scrive ma anche di chi l’ascolta o la legge. Marzo è un mese particolarmente significativo per la poesia. Il giorno più importante è senz’altro il 21 marzo, quando nel 2000 l’UNESCO ha proclamato quella data come “Giornata Mondiale della Poesia”. Per noi Poeti dell’Ariete è un mese memorabile, perché fu proprio il 21 marzo del lontano 1990, che un manipolo di poeti amici fondava il Gruppo. E allora, il tema “Poesia mia”, per riaffermare la nostra grande passione per la poesia! Vi aspetto.
Cordialmente Luigi Giurdanella 

La cronaca dell’incontro  del 15 Marzo 2017 di Maria Grazia Messa
Oggi presso il Gran Caffè al foro in Foro Buonaparte 67 a Milano si è svolto l'incontro mensile dei poeti dell'Ariete. Il tema proposto per oggi era apparentemente molto semplice ma stimolante e simpatico. Poesia mia. I poeti presenti erano come al solito numerosi, i lavori presentati sono stati attinenti al tema proposto. I poeti si sono appassionati a questo argomento, la poesia, la mia poesia, la poesia che nasce dall'animo come un fiore che germoglia in un prato. La poesia che aiuta nei momenti tristi, particolari, la poesia che sboccia e sa parlare al cuore della gente che ascolta. All'incontro hanno partecipato anche due coppie di ragazzi studenti dell'Accademia di Brera, passati per caso è attratti da tutta la gente presente nel locale. Questi ragazzi per oggi hanno ascoltato, per comprendere lo spirito degli incontri ed hanno promesso che torneranno il prossimo mese portando il loro contributo letterario visto che due di loro tenevano in tasca un taccuino sul quale avevano riportato appunti di vario genere ed anche qualche piccola poesia. Siamo contenti che i giovani si siano interessati ai nostri incontri ed abbiano anche espresso pareri favorevoli in merito ,riservandosi di commentare con maggiore attenzione e di approfondire gli argomenti trattati nelle poesie in una prossima occasione. Sostanzialmente si è trattato di un incontro molto proficuo sia dal punto di vista letterario, umano e spirituale. L'incontro è stato condotto come al solito con simpatia e professionalità dal poeta Luigi Giurdanella e da Maria Elena Mejani, i poeti presenti hanno apportato un egregio contributo poetico e umano al pomeriggio che è trascorso veramente in un soffio. Alle 19:30 l'incontro si è concluso con un arrivederci simpatico e festoso al 12 aprile sempre al Gran Caffè del foro in Foro Buonaparte 67 a Milano . Il prossimo tema proposto sarà " primaverinversi" una parola unica, un pensiero unico, una primavera che sicuramente si presenterà smagliante è ricca di colori e profumi. Grazie Luigi Giurdanella Maria Elena Mejani, grazie a tutti i poeti dell'Ariete dell'Ariete e un arrivederci al 12 aprile con la gioia di ritrovarci tra amici e condividere la nostra grande passione. Ciao
post inserito il 10/03/2017
Altri post di Arpa eolica della sezione Poesia
Per i post recenti o in evidenza di Arpa eolica vai all’Home page

Nessun commento:

Posta un commento

Post aperto a dibattito, si possono inserire commenti immediatamente ed automaticamente – i curatori di arpa eolica si riservano di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per i commenti che andate ad inserire.