Boccioni al Mart di Rovereto

Nel centenario della morte di Umberto Boccioni  il Mart di Rovereto (Trento) ha realizzato una grande esposizione dell’artista  visitabile
fino al 17 febbraio 2017
oltre 150 opere tra disegni, dipinti, sculture, incisioni … del pittore e scultore del dinamismo e dello spazio.
I materiali sono stati integrati da documentazione proveniente dall'Archivio del '900 del Mart, con i progetti della Casa d'Arte Futurista Depero (seconda sede del Mart) e da dipinti e opere fondamentali nella produzione dell'artista.
Tra gli altri sono presenti alcuni dei maggiori capolavori dell'artista come, per esempio, il 'Nudo di spalle (Controluce)' (1909), proveniente dalle collezioni del Mart, 'Forze di una strada' (1911) del City Museum of Art di Osaka, 'Costruzione spiralica' (1913-1914) del Museo del Novecento di Milano e la celeberrima scultura, icona della plastica futurista e riprodotta sulle monete italiane da 20 centesimi di euro, 'Forme uniche della continuità nello spazio'(1913), presentata in una fusione surmoulage del 1972 proveniente dall'Israel Museum di Gerusalemme.
post inserito il   19/11/2016
Altri post di Arpa eolica della sezione ARTE
Per i post recenti o in evidenza di Arpa eolica vai all’Home page

Nessun commento:

Posta un commento

Post aperto a dibattito, si possono inserire commenti immediatamente ed automaticamente – i curatori di arpa eolica si riservano di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per i commenti che andate ad inserire.